Le nostre MOZIONI

Diceva Gianroberto Casaleggio:

Un’idea non è di destra né di sinistra. È un’idea. Buona o cattiva.

Abbiamo visto passare molte delle nostre idee, proposte e mozioni in Consiglio Comunale.

Alcune di queste sono state anche approvate:

APPROVATE

 

Allo stesso modo varie altre ci sono state bocciate:

BOCCIATE

E’ curioso pensare che , a volte , le nostre idee chi ci hanno bocciato le realizzano loro

mentre idee che ci hanno approvato non vengono realizzate e sono ferme.

Un esempio?

La proposta sullo smaltimento OLII esausti, comprendeva vari punti di raccolta sul territorio.

In consiglio approvarono la mozione ma scartarono questa ipotesi perche’ gia’ presente un contenitore nella piattaforma ecologica.

Adesso invece si legge sui giornali che la vogliono realizzare come avevamo proposto noi.

La CARTA FAMIGLIA era una idea per far risparmiare i residenti ed agevolare gli esercenti sul territorio.

Fu bocciata, ma leggemmo sui giornali della strepitosa idea di un consigliere di maggioranza e la sua volonta’ di realizzarla: FAMILY CARD.

Baratto amministrativo…….mozione approvata per compensare i debiti di alcuni cittadini con del lavoro a voucher.

E’ stata ridiscussa in commissione regolamenti e ritenuta inattuabile.

Insomma le scuse per bocciare sono state anche contraddittorie:

“Questa mozione e’ inutile che la presentate perche’ e’ gia’ prevista nel nostro programma”

Oppure:

“Questa mozione e’ inutile che la presentate perche non e’ contemplata nel nostro programma”

Avete capito con chi abbiamo a che fare?

Che dire ?

Non ci stupiremmo se prossimamente , al tempo opportuno, decideranno di combattere le zanzare installando le BAT BOX per i pipistrelli come da mozione che ci BOCCIARONO.

Era una iniziativa a costo molto ridotto.

Certi passettini se mai si comincia a farli , mai si perviene a soluzioni sostenibili privi di impatti ambientali quali possono essere gli usi di veleni.

Quello che possiamo dire e’ che una idea se BUONA , prima o poi , se viene attuata , e’ un passettino per cambiare il mondo in cui viviamo.

 

INTERROGAZIONI

  • Situazione profughi in città
  • Sussidi persone fisiche
  • Centro neuropsichiatrico
  • Escussione Fideiussione caso Silene
  • Situazione Via Marx
  • Beni patrimoniali confiscati alla Mafia
  • Scelta ed utilizzo piattaforma Comuni-Chiamo