Teleriscaldamento a Muggiò

Nel consiglio del 12 Giugno 2017, l’amministrazione ha approvato la convenzione con l’operatore BEA Gestioni SpA per l’affidamento del servizio locale di Teleriscaldamento.

Ci sono stati forniti i documenti relativi all’accordo (centinaia di pagine), il week-end prima del consiglio credendo di scoraggiarci. Purtroppo per loro hanno sortito l’effetto opposto! Abbiamo studiato a fondo i contenuti ed una grossa STORTURA l’abbiamo trovata.

La stortura in questa convenzione, riguarda la NON applicazione del regolamento comunale di MANOMISSIONE DEL SUOLO (scarica il documento: N_5 – delibera REGOLAMENTO COMUNALE MAMOMISSIONE).

Regolamento che prevede in caso di manomissione del suolo (per tagli, scavi, ecc), il versamento di un indennizzo al Comune in misura della superficie di suolo manomessa.

Allora perchè in questa convenzione non abbiamo trovato questi oneri? Possibile che si siano dimenticati?

Si dovranno scavare circa 7 km di strade (immaginiamo i disagi per i cittadini) per una larghezza di circa 3.5 m e per questo da nostri calcoli (forse approssimativi), risulterebbero centinaia di migliaia di euro!

Introiti che avrebbe potuto servire per sistemare strade e marciapiedi ma che, incomprensibilmente, il Comune in tutta probabilità non richiederà al gestore?!

 

Per chi fosse interessato abbiamo ricostruito la mappa del percorso del teleriscaldamento in convenzione:

Mappa Teleriscaldamento

 

Informazioni su muggio5stelle

Account principale del sito WordPress
Questa voce è stata pubblicata in Teleriscaldamento e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.