LINEE BUS: MA SI PUO’ ANDARE AVANTI A COLPI DI PROROGHE? BASTA CON I BLUFF !!!

Manca poco più di un mese al termine dell’ultima proroga (la terza).
Atti ufficiali che tranquillizzano i cittadini non ve ne sono ancora.
Con questo comunicato, vogliamo portare a conoscenza di chi non fosse al corrente, che il M5S di Muggiò, si era proposto di partecipare al fianco dei cittadini alla convocazione in Provincia ma, questa iniziativa è stata respinta perché “INSPIEGABILMENTE” invece di fare massa critica con tutte le possibili forze in campo, non si volevano avere ingerenze della Politica sulla questione.
Dalle persone convocate in provincia ci è stato risposto:
“Preferiamo un incontro senza appartenenze politiche”.
Perché escludere quindi noi “CITTADINI” del M5S di Muggio’ dalla possibilità di presenziare ad un incontro di “INTERESSE PUBBLICO”?
Tutta la storia però, e costoro l’han capito TARDI, ha una componente politica con una percentuale pari al 100%.
Chissà pero’ perché…..ora che sono rimasti con un cerino spento in mano, chiedono a posteriori il perché la POLITICA non sia intervenuta?!
Ma di quale POLITICA parliamo?
Avendo costruito intorno a se il “monopolio” della faccenda BUS, con molta probabilità ,costoro non volevano che la POLITICA entrasse a gamba tesa sulla questione.
Osiamo pensare che anche questa, CHE NON SI VORRÀ AMMETTERE MAI, si possa definire invece “BASSA POLITICA” che fa leva sui cittadini per autopromuoversi “POLITICAMENTE”.
Una delle frasi emblematica su tutte,e davvero risibile: “Dobbiamo fare tutto noi che ormai siamo considerati gli unici interlocutori sulla questione!!!”.
Ebbene in tutto questo non si nota una forte contraddizione?
Inoltre una nostra riflessione: “Possibile che, sui paventati tagli delle linee Z225 e Z227 nessuno abbia la sgradevolissima sensazione di essere una pedina manovrata dalla POLITICA?”
INFATTI, chi ha deciso dove tagliare, sapeva benissimo che quelle due linee sono essenziali, e che avrebbero scatenato una rivolta popolare.
Un gioco forza che comporta anche per chi ha deciso, “GROSSI RISCHI”…. essendo una pesante “RESPONSABILITÀ”.
Ma tutto questo signori, è una partita a scacchi……atta a fare pressione per ottenere cospicui stanziamenti.
Con questi sotterfugi, conoscendo gli attori di questa farsa, crediamo si voglia arrivare a mettere le mani su altri fondi COL SOSPETTO FORTE, che si vada ad alimentare sempre e solo l’apparato burocratico e non si migliorino i servizi essenziali ai cittadini
(VEDI PEDEMONTANA E METROTRANVIA).
Basti vedere gli edifici che erano stati costruiti per ospitare la Provincia, di cui ci sono ancora cantieri fermi.
Questo stillicidio di proroghe su proroghe è costruito ad arte ed e’ pesante per tutti stargli dietro.
Qui si stanno usando i cittadini per smuovere le acque mettendo in ginocchio l’utenza toccando in modo mirato specifici tagli ESSENZIALI.
Noi non amiamo essere manipolati e strumentalizzati per fini non leciti dai soliti marpioni della politica, e ci disgusta l’idea che anche i cittadini siano usati per fini torbidi.
È chiaro lo sdegno e la preoccupazione dei cittadini, ma forse non è gridando in continuazione “Al lupo al lupo” che ci si prepara ad affrontare il pericolo imminente”.
Quando il lupo arriverà e si chiederà alla gente una presenza massiccia , popolare , sarà facile che tutti pensino ad un altro dei soliti FALSI ALLARMI.
Non ci farà caso più nessuno…..perché saranno tutti stanchi dei continui “al lupo al lupo”.
Bisogna invece prepararsi alla prossima mossa falsa di chi è il regista di questa sporca vicenda ed allertare i cittadini in modo che si tengano pronti a SCATENARE UNA SERIE DI FORTI PROTESTE AD OLTRANZA.
Ribadiamo che chi sta facendo questo gioco, HA DELLE GROSSE RESPONSABILITÀ se questo, invece di essere un SEMPLICE BLUFF per ricavare fondi , diventerà LA VERA PARTITA.
Tra le varie azioni da intraprendere e da attuare nel momento in cui il millantato e minacciato taglio divenissee esecutivo è denunciare la soppressione di pubblico servizio.
In tal caso, chi deve rispondere di questa gravosa presa di posizione, dovrà PAGARNE ANCHE LE SERIE CONSEGUENZE.

M5S Muggiò 25/2/2017
Gruppo degli attivisti

Questa voce è stata pubblicata in Linee BUS - Z225 e Z227. Contrassegna il permalink.